Home Sicurezza Polizia di Stato Napoli, donna nigeriana portata in ospedale. Gli agenti si prendono cura della...

Napoli, donna nigeriana portata in ospedale. Gli agenti si prendono cura della sua bambina

Una mamma nigeriana di 35 anni viene portata in ospedale. Nel frattempo della sua bimba neonata si prendono cura gli agenti del commissariato di San Ferdinando, a Napoli.
Un gesto che è stato immortalato anche da una foto postata dalla Questura di Napoli sul proprio account social, che ritrae la bimba appena nata, figlia della donna nigeriana portata in ospedale, in braccio ad un agente.

L’episodio a Napoli

La vicenda è accaduta la mattina di mercoledì 22 luglio. La madre della piccola, una giovane donna nigeriana, era stata già segnalata dai servizi sociali perché in difficoltà.

Così quando gli agenti e i sanitari del 118 l’hanno portata in ospedale, non c’era nessuno a cui poter affidare la propria piccola. E di lei si sono presi cura i poliziotti di via Medina.

Il post su Facebook della Questura di Napoli
“Una mamma in difficoltà trova aiuto e sostegno nei poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato San Ferdinando che, con l’ausilio del 118, accompagnano la donna, una 35enne nigeriana, presso un ospedale cittadino informando i servizi sociali del Comune di Napoli. Durante l’attesa, c’è anche il tempo di prendersi cura della piccola”, ha spiegato la Questura in una nota stampa. (Fonte: Fanpage)