nsd.it news sicurezza e difesa
Periodico di informazione on line
Home arrow POLITICA arrow ASSENZA PER MALATTIA: BRUNETTA PREPARA EMENDAMENTI PER ESCLUDERE LE FORZE DELL'ORDINE

ASSENZA PER MALATTIA: BRUNETTA PREPARA EMENDAMENTI PER ESCLUDERE LE FORZE DELL'ORDINE

PDF Stampa E-mail
di: Redazione Nsd   
giovedì 25 settembre 2008

Montecitorio

Importanti novità per il Comparto Sicurezza e Difesa: la busta paga degli operatori delle forze dell'ordine non subirà decurtazioni in caso di assenze per malattie. Dopo le aspre polemiche dei giorni scorsi, il Governo si prepara a modificare il decreto Brunetta inserendo degli emendamenti che separino le forze dell'ordine dal resto degli operatori del pubblico impiego.


Il ministro Renato Brunetta, in accordo con i ministri Ignazio La Russa e Roberto Maroni, ha presentato alcuni emendamenti al disegno di legge 1441 in discussione alla Camera, volti ad evitare la riduzione del trattamento economico del personale del comparto sicurezza e difesa (compresi i Vigili del Fuoco) in caso di assenza per malattia. Moderata soddisfazione da parte di alcuni sindacati di polizia che, dopo le parole, restano in attesa dei fatti. Ribadita la necessità della specificità del Comparto.

L'obiettivo degli emendamenti è quello di evitare che le forze dell'ordine siano gravate da una riduzione (oltre il quadruplo) del trattamento economico maggiore di quella applicata agli altri dipendenti pubblici.


Tags:  brunetta malattia assenza

Condividi:
Digg! Reddit! Del.icio.us! Google! Live! Facebook! Technorati! Yahoo!
 

       
Ricerca in archivio
Newsletter sicurezza
Resta informato sui temi che ti stanno più a cuore.
Eipass
 
Editore Gea Srl
Articoli correlati

E.M.D. Servizi per la formazione s.r.l.
via monte parioli, 6 00197 ­ Roma (RM) P. IVA: 12904091001
Tel. 06.8553130 - Fax 06.85831762