nsd.it news sicurezza e difesa
Periodico di informazione on line
Home arrow FORZE ARMATE
forze_Armate.jpg
  Filtra per titolo     Notizie per pag. 
LA PROCURA DI CIVITAVECCHIA IL "BLINDATO LINCE 1" SULLA TENUTA DI STRADA
venerdì 22 febbraio 2013

(Il Sole24Ore) - Il blindato Lince 1 non è sicuro. Per il mezzo in dotazione ai militari italiani anche in missioni internazionali c'è il rischio di tenuta strada nelle aree extraurbane, e a una velocità superiore ai 65 km orari. Sono le conclusioni alle quali é giunta la procura di Civitavecchia al termine di un'indagine avviata a seguito dell'incidente avvenuto nel febbraio del 2011 sulla via Aurelia, all'altezza di Tarquinia, nel quale perse la vita un paracadutista della Folgore, Nicola Casà, e rimasero feriti altri quattro soldati....









MONTI STRIZZA L'OCCHIO AI MILITARI. LE FORZE ARMATE SCHIVANO LA RIFORMA FORNERO. PER ORA
giovedì 14 febbraio 2013

(Italia Oggi) - Il decreto è pronto. Ma non se ne farà nulla: a dover dare la brutta notizia ai militari che anche per loro i tempi belli della pensione anticipata sono finiti sarà il prossimo governo. Il decreto «sull'armonizzazione» dei sistemi previdenziali del comparto difesa-sicurezza al regime generale post riforma Fornero è stato trasmesso nei giorni scorsi al parlamento per il parere delle commissioni competenti, già in ritardo rispetto alle scadenze previste dalla legge...









A RISCHIO FULMINI I JET F-35 CHE COMPRA L'ITALIA. IL PENTAGONO: "VOLATE LONTANO DAI TEMPORALI"
martedì 22 gennaio 2013

(La Repubblica) - Da mesi sono oggetto di discussioni e la campagna elettorale ha rilanciato la questione: è il caso che lo Stato acquisti i nuovi cacciabombardieri F-35 quando non ha i soldi per pagare la cassa integrazione? Il quesito, caro soprattutto ai partiti del centrosinistra, ma non in esclusiva, è stato ribadito stamattina da Antonio Di Pietro alla luce di un clamoroso rapporto del Pentagono, secondo il quale i nuovi aerei potrebbero saltare in aria se colpiti da un fulmine...









QUIRRA, PER COMMISSIONE NON C'E' URANIO. ASSOCIAZIONE VITTIME: DATI CONTRADDITTORI
giovedì 10 gennaio 2013

(L'Unione Sarda) - La Commissione non ha elementi per mettere in dubbio quanto dichiarato dal ministero della Difesa, che sostiene di non aver mai usato, posseduto o stoccato in Italia munizionamenti all'uranio impoverito. E dunque è impossibile asserire o escludere con certezza la sussistenza di un nesso causale tra l'esposizione all'uranio impoverito e l'insorgere di patologie tumorali. Sono le conclusioni cui è giunta la Commissione del Senato e che sono state illustrate dal presidente, Giorgio Rosario Costa....
 

 





DIFESA: NOMINATI I NUOVI CAPO STATO MAGGIORE
venerdì 07 dicembre 2012

(Adnkronos) - L'ammiraglio di squadra Luigi Binelli Mantelli è stato nominato dal Consiglio dei ministri nuovo capo di stato maggiore della Difesa. L'ammiraglio di squadra Giuseppe De Giorgi e il generale di squadra aerea Pasquale Preziosa sono stati invece nominati, rispettivamente, capo di stato maggiore della Marina e dell'Aeronautica. ll Consiglio dei ministri, riferisce una nota di palazzo Chigi, ha rivolto "un vivo ringraziamento ai generali Abrate e Bernardis per l'impegno che hanno costantemente dimostrato negli incarichi di capi di stato maggiore della Difesa e dell'Aeronautica"....
 





 

       
Ricerca in archivio
Newsletter sicurezza
Resta informato sui temi che ti stanno più a cuore.
Eipass
 
Editore Gea Srl
 
greenpeace

worldfriends

E.M.D. Servizi per la formazione s.r.l.
via monte parioli, 6 00197 ­ Roma (RM) P. IVA: 12904091001
Tel. 06.8553130 - Fax 06.85831762