nsd.it news sicurezza e difesa
Periodico di informazione on line
Home arrow FORZE ARMATE
forze_Armate.jpg
  Filtra per titolo     Notizie per pag. 
AFGHANISTAN: GEN. PREZIOSA, PERSONALE AERONAUTICA GARANTISCE SICUREZZA
mercoledì 08 maggio 2013

(Adnkronos) - Apprezzamento per l'operato del personale dell'Aeronautica Militare che sta svolgendo un'attivita' di supporto a favore della popolazione e delle forze armate afghane e Isaf. A esprimerlo e' stato il Capo di Stato maggiore dell'Aeronautica, generale di squadra aerea Pasquale Preziosa, commentando il traguardo di 7.000 ore di volo degli AM-X. ''In Afghanistan -ha detto Preziosa- mentre e' in corso la delicata fase di transizione di responsabilita' alle forze afghane, si tirano le somme  di tanti anni di lavoro e sacrifici e l'Aeronautica continua a fornire il suo fondamentale contributo''....








COCER MARINA: INCONTRO URGENTE CON IL GOVERNO SU "CASO MARO". GRAVE NOCUMENTO AL MORALE DEI MILITARI
venerdì 12 aprile 2013

(NSD) - Il Cocer della Marina Militare è intervenuto nuovamente sul caso dei due Marò italiani trattenuti in India per sottolineare "il disorientamento e la crescente preoccupazione che i fatti stanno suscitando fra il personale militare con grave nocumento alla condizione morale dello stesso". Il Cocer della Marina auspica una rapida soluzione della vicenda e ha chiesto un incontro urgente con il presidente del consiglio, il viceministro degli Esteri ed il ministro della Difesa. Intanto, si è appreso che del caso dei marò non si occuperà più la Nia (la polizia antiterrorismo), ma la Cbi (la polizia criminale Indiana) evitando così che i due militari italiani possano essere accusati di un reato passibile di pena di morte....









CASO MARO': COCER INTERFORZE INVITA I MILITARI A ESPORRE TRICOLORI CON NASTRO GIALLO ALLE FINESTRE
venerdì 05 aprile 2013

(NSD) - "Tutto il personale militare apponga alle finestre e ai balconi delle proprie abitazioni private la bandiera tricolore corredata del nastro giallo". Questo l'invito fatto dal Cocer Interforze in segno di solidarietà con Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, i due marò trattenuti in India con l'accusa di aver ucciso due pescatori indiani. Intanto, come preannunciato, la vicenda è passata nelle mani dell’Agenzia nazionale di investigazione (Nia), la polizia che si occupa quasi esclusivamente di casi di terrorismo....








I MARO' AI POLITICI: "UNITEVI E RISOLVETE QUESTA TRAGEDIA"
martedì 26 marzo 2013

(La Stampa) - Ci saranno, impettiti e dolenti, anche i familiari di Latorre e Girone ad ascoltare le spiegazioni del governo in Parlamento. Mogli, fratelli e nipoti, che ieri hanno incontrato privatamente il capo di stato maggiore della Marina, l’ammiraglio Giuseppe De Giorgi, saranno oggi nei palchi della Camera riservati agli ospiti a ricordare, con la loro muta presenza, che la vicenda dei due marò è sì politico-diplomatica, ma anche umana. Assicurata la vicinanza dei rappresentanti dei militari, i delegati del Cocer....








UN CARABINIERI SI SUICIDA AD UDINE. POLIZIOTTO SI TOGLIE LA VITA A LOCRI
giovedì 21 marzo 2013

(Ansa) - Un carabiniere si è suicidato, sparandosi un colpo alla testa nel suo ufficio nella caserma di viale Trieste, a Udine, sede del Comando provinciale dell'Arma. Bruno Luraghi, 57 anni, era Luogotenente comandante del Nucleo informativo di Udine. Alfredo Modica, di 48 anni, era agente della polizia di stato e si è suicidato mentre era da solo negli uffici della Pg della Procura di Locri dove prestava servizio...










 

       
Ricerca in archivio
Newsletter sicurezza
Resta informato sui temi che ti stanno più a cuore.
Eipass
 
Editore Gea Srl
 
greenpeace

PERSEO 2010 S.R.L.
Via Po,162 – 00198 ROMA P. IVA: 11169991004
Tel. 06.8553130 - Fax 06.85831762