nsd.it news sicurezza e difesa
Periodico di informazione on line
Home arrow FORZE ARMATE
forze_Armate.jpg
  Filtra per titolo     Notizie per pag. 
SENTENZA TAR/PUGLIA: VIA LIBERA AI TRASFERIMENTI DEI MILITARI CHE ASSISTONO PARENTI CON HANDICAP
venerdì 10 giugno 2016

Il militare che assiste un parente (o più parenti) in situazione di accertata gravità, ai sensi dell’art. 33, comma 5, della legge n. 104/1992 e successive modificazioni, “ha diritto a scegliere, ove possibile, la sede di lavoro più vicina al domicilio della persona da assistere e non può essere trasferito senza il suo consenso ad altra sede”... Pubblichiamo questa interessante sentenza...






CAPPELLANI MILITARI: IN ARRIVO UN RISPARMIO DA 4,5 MILIONI
giovedì 09 giugno 2016

(La Stampa.it) - E' già pronta una bozza che prevede una drastica riduzione dei costi... «Il taglio, che prevede un risparmio di circa 4,5 milioni di euro (pari quasi alla metà del bilancio) è reso possibile – dichiara Monsignor Angelo Frigerio, vicario generale dell’ordinariato militare, all’AGI - da una diminuzione di 46 unità (dai 204 previsti a 158) e da una rilevante riduzione dei posti dirigenziali, cioè dei gradi militari più alti attribuiti ai nostri cappellani: attualmente ne sono previsti 14 (un generale di corpo d’armata, un generale di divisione, 3 ispettori che sono generali di brigata e 9 colonnelli)...







IL 25% DEGLI ALLOGGI DELLA DIFESA OCCUPATI ABUSIVAMENTE. ARRIVA IL SOLLECITO DELLA CORTE DEI CONTI
mercoledì 08 giugno 2016

Ne ha dato notizia qualche giorno fa il periodico L’Espresso, che ha raccontato di un recente pronunciamento della Corte dei Conti  che ha intimato all’A.D. di recuperare entro sei mesi i tantissimi alloggi abusivamente occupati da persone che non ne hanno più titolo. Rispetto al patrimonio alloggiativo disponibile per le necessità di servizio del personale Difesa, che ammonterebbe complessivamente a n. 16.812 appartamenti: il 25% di essi, pari a n. 4190 unità, sono attualmente occupate da chi non ne avrebbe alcun diritto (perché collocati in pensione; perché trasferiti; perché in uso ad eredi privi di titoli; etc.) che, dunque, vivrebbe abusivamente in quegli immobili sottraendoli ad altro personale che ne avrebbe  invece diritto....









IL 25% DEGLI ALLOGGI DELLA DIFESA OCCUPATI ABUSIVAMENTE. ARRIVA IL SOLLECITO DELLA CORTE DEI CONTI
mercoledì 08 giugno 2016

Ne ha dato notizia qualche giorno fa il periodico L’Espresso, che ha raccontato di un recente pronunciamento della Corte dei Conti  che ha intimato all’A.D. di recuperare entro sei mesi i tantissimi alloggi abusivamente occupati da persone che non ne hanno più titolo. Rispetto al patrimonio alloggiativo disponibile per le necessità di servizio del personale Difesa, che ammonterebbe complessivamente a n. 16.812 appartamenti: il 25% di essi, pari a n. 4190 unità, sono attualmente occupate da chi non ne avrebbe alcun diritto (perché collocati in pensione; perché trasferiti; perché in uso ad eredi privi di titoli; etc.) che, dunque, vivrebbe abusivamente in quegli immobili sottraendoli ad altro personale che ne avrebbe  invece diritto....






IL 25% DEGLI ALLOGGI DELLA DIFESA OCCUPATI ABUSIVAMENTE. ARRIVA IL SOLLECITO DELLA CORTE DEI CONTI
mercoledì 08 giugno 2016

Ne ha dato notizia qualche giorno fa il periodico L’Espresso, che ha raccontato di un recente pronunciamento della Corte dei Conti  che ha intimato all’A.D. di recuperare entro sei mesi i tantissimi alloggi abusivamente occupati da persone che non ne hanno più titolo. Rispetto al patrimonio alloggiativo disponibile per le necessità di servizio del personale Difesa, che ammonterebbe complessivamente a n. 16.812 appartamenti: il 25% di essi, pari a n. 4190 unità, sono attualmente occupate da chi non ne avrebbe alcun diritto (perché collocati in pensione; perché trasferiti; perché in uso ad eredi privi di titoli; etc.) che, dunque, vivrebbe abusivamente in quegli immobili sottraendoli ad altro personale che ne avrebbe  invece diritto....






 

       
Ricerca in archivio
Newsletter sicurezza
Resta informato sui temi che ti stanno più a cuore.
Eipass
 
Editore Gea Srl
 
greenpeace

worldfriends

E.M.D. Servizi per la formazione s.r.l.
via monte parioli, 6 00197 ­ Roma (RM) P. IVA: 12904091001
Tel. 06.8553130 - Fax 06.85831762