nsd.it news sicurezza e difesa
Periodico di informazione on line
Home arrow ESTERI arrow SOMALIA: NAVE ITALIANA BLOCCA UN ATTACCO DEI PIRATI. L'ONU CONFERMA L'USO DELLA FORZA

SOMALIA: NAVE ITALIANA BLOCCA UN ATTACCO DEI PIRATI. L'ONU CONFERMA L'USO DELLA FORZA

PDF Stampa E-mail
di: Redazione Nsd   
mercoledì 03 dicembre 2008
(NSD) - I pirati non sono più solo i protagonisti di romanzi e storie leggendarie, ma stanno diventando un vero flagello per le imbarcazioni che si trovano a navigare nel Golfo di Aden tra lo Yemen e la Somalia. Proprio ieri, la nave italiana da battaglia "Luigi Durand de la Penne" ha bloccato un attacco dei pirati contro cinque mercantili: dopo aver ricevuto l'allarme della "Sea Queen", la nave italiana è subito intervenuta e ha utilizzato il suo elicottero per disperdere la minaccia. L'ONU ha confermato all'unanimità il mandato per l'uso della forza contro i pirati che infestano le acque al largo della Somalia.

Secondo fonti della Nato si è trattato dell'attacco multicoordinato più vasto mai visto sino ad ora. Un alto funzionario ha anche confermato che il golfo di Aden è al momento una zona molto calda, con attacchi pirati che diventano sempre più duri.

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato all'unanimità la risoluzionenumero 1846, nella quale si esprime "forte" sostegno alla missione navale 'Atlanta' dell'Unione Europea contro i pirati che infestano le acque al largo della Somalia. La spedizione, guidata dall'Inghilterra, vedrà impegnate sei navi da guerra che dovranno pattugliare il settore nord-occidentale dell'Oceano Indiano e il Golfo di Aden. Anche la Russia ha inviato proprie unità militari.

L'ONU intende costituire entro la fine dell'anno "una Corte penale internazionale contro la pirateria".



Tags:  pirati somalia golfo di aden nato onu missione atlanta risoluzione 1846 luigi durand de la penne sea queen corte penale internazionale contro la pirateria

Condividi:
Digg! Reddit! Del.icio.us! Google! Live! Facebook! Technorati! Yahoo!
 

       
Ricerca in archivio
Newsletter sicurezza
Resta informato sui temi che ti stanno più a cuore.
Eipass
 
Editore Gea Srl
Articoli correlati

PERSEO 2010 S.R.L.
Via Po,162 – 00198 ROMA P. IVA: 11169991004
Tel. 06.8553130 - Fax 06.85831762