nsd.it news sicurezza e difesa
Periodico di informazione on line
Home arrow ESTERI
esteri.jpg
  Filtra per titolo     Notizie per pag. 
MARO', SABATO VIA AL PROCESSO. ANCORA IN CARCERE, MA CLIMA PIU' SERENO
venerdì 01 giugno 2012

(Il Messaggero) - Con il sollievo della libertà dietro cauzione, peraltro non ancora divenuta effettiva, i marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone hanno appreso oggi che sabato dovranno passare davanti alla "session court" di Kollam, il tribunale incaricato di processarli in primo grado per il loro coinvolgimento nella morte di due pescatori indiani il 15 febbraio, al largo delle coste del Kerala. Comunque il clima della vigilia si è parzialmente rasserenato, dopo che il governo del Kerala ha rinunciato a brandire nei confronti dei marò la cosiddetta Convenzione Lauro contro il terrorismo...

 




INDIA, I MARO' LIBERI SU CAUZIONE. RITIRATE LE ACCUSE DI TERRORISMO
giovedì 31 maggio 2012

(La Stampa) - La Corte Suprema del Kerala ha concesso la libertà su cauzione ai due marò italiani, agli arresti in India dal 19 febbraio con l’accusa di aver ucciso due pescatori locali. Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, da poco trasferiti dalla prigione di Trivandrum nella Borstal School di Kochi, un ex riformatorio, potranno così tornare liberi, seppure a determinate condizioni. Fra queste, come riferisce la stampa indiana, il pagamento di un deposito di 10 milioni di rupie (circa 143mila euro), la designazione di due garanti indiani, la consegna dei passaporti e il divieto di allontanarsi da Kochi....

 







GLI STATI UNITI PRONTI AD ARMARE I DRONI ITALIANI
mercoledì 30 maggio 2012

(La Stampa) - L’amministrazione Obama intende vendere all’Italia missili e bombe a guida laser per armare fino a sei droni Reaper. È quanto scrive oggi il Wall Street Journal, rivelando che l’amministrazione Usa ha inviato lo scorso aprile una prima notifica alle commissioni del Congresso interessate dettagliando il piano che farebbe dell’Italia il secondo alleato Nato, dopo la Gran Bretagna, a disporre di droni di produzione americana armati. L’amministrazione ha quindi dato al Congresso 40 giorni di tempo, un periodo di tempo più lungo del solito, per prendere in considerazione la proposta di vendita....



 




DIVIETO DI COMBATTERE, SOLDATESSE USA FANNO CAUSA A FORZE ARMATE. LE RESTRIZIONI VIOLANO I DIRITTI
lunedì 28 maggio 2012

(TMNews) - Due soldatesse americane hanno citato in giudizio le forze armate degli Stati uniti per le restrizioni imposte alle donne in combattimento, precisando che rappresentano una chiara violazione dei loro diritti costituzionali. Jane Baldwin ed Ellen Haring, entrambe riserviste, si sono rivolte alla corte di Washington spiegando che la loro esclusione dalle attività di combattimento "solo perché donne" viola i diritti di uguaglianza sanciti dal Quinto Emendamento...
 








GRAN BRETAGNA: ROYAL NAVY, PRIMA DONNA A COMANDO DI NAVE DA GUERRA. PIONIERA IN 500 ANNI DI STORIA
mercoledì 23 maggio 2012

(Ansa) - Master and Commander in rosa. Per la prima volta nei suoi quasi 500 anni di storia la Royal Navy vedrà una donna al comando di una nave da guerra. Commander Sarah West, 40 anni, ha assunto il timone di una delle 13 fregate di Sua Maestà, la HMS Portland, una unità ''pronta per il combattimento'', in un passaggio che la marina militare britannica ha giudicato ''significativo'' e col potenziale di incoraggiare sempre più donne a entrare nelle forze armate. La Navy ha avuto donne comandanti prima di oggi ma sempre su piccole navi. ''E' una promozione importante, e Sarah ha tutte le carte in regola'', ha commentato con il Guardian un collega rimasto anonimo...

 

 




 

       
Ricerca in archivio
Newsletter sicurezza
Resta informato sui temi che ti stanno più a cuore.
Eipass
 
Editore Gea Srl
 
greenpeace

PERSEO 2010 S.R.L.
Via Po,162 – 00198 ROMA P. IVA: 11169991004
Tel. 06.8553130 - Fax 06.85831762