nsd.it news sicurezza e difesa
Periodico di informazione on line
Home arrow ESTERI
esteri.jpg
  Filtra per titolo     Notizie per pag. 
MARO', INDIA: "AMBASCIATORE PERDE IMMUNITA'". ITALIA: SOLUZIONE IN BASE A DIRITTO INTERNAZIONALE
martedì 19 marzo 2013

(Tgcom) - Il presidente della Corte Suprema indiana, Altamas Kabir, ha sostenuto che l'ambasciatore italiano, Daniele Mancini, ha "automaticamente perso il diritto all'immunità" diplomatica quando ha presentato insieme ai marò una dichiarazione giurata. Il magistrato ha concluso dicendo di aver "perso ogni fiducia nel signor Mancini". Il presidente della Corte ha fatto allusione, senza citarlo, al paragrafo 3 dell'art. 32 della Convenzione di Vienna secondo cui un agente diplomatico che gode dell'immunità giurisdizionale e che promuove una procedura non può invocare questa immunità....







MARO' IN ITALIA, L'IRA DELL'INDIA. UNIONE EUROPEA: RISPETTARE CONVENZIONE ONU
mercoledì 13 marzo 2013

(Il Messaggero) - Il caso dei marò prende in contropiede l'India. Il «chief minister» del Kerala, Oommen Chandy, ha duramente criticato la decisione dell'Italia di far restare in patria i due militari tornati con un permesso per votare definendola «inaccettabile». Lo scrivono oggi i media indiani. Il politico ha detto che intende recarsi a New Delhi oggi stesso per incontrare il ministro degli Esteri Salman Khurshid. «È completamente inaccettabile. La nostra posizione - ha ribadito - rimane che devono essere processati in India. Stiamo cercando anche di esplorare gli aspetti legali». Intanto la mossa di Roma ha sollevato la collera dei pescatori del Kerala che si sentono «imbrogliati» dall'Italia...






UIM, VOTO ALL’ESTERO: E' ORA DEL VOTO ELETTRONICO
giovedì 24 gennaio 2013

(UIM) - Al di là delle conclusioni negative a cui è giunto il Governo circa la possibilità di far votare gli studenti Erasmus che si trovano all’estero, la Uim ritiene importante la battaglia svolta in questi giorni dagli studenti perché sottolinea il consolidamento di questo particolare fenomeno di migrazione temporanea giovanile non considerato dal punto di vista sociale e l’urgenza giuridica di far fronte ad una fattispecie nuova per quantità come quella degli italiani residenti in Italia ma temporaneamente all’estero....







I MARO' SONO TORNATI IN INDIA: "ABBIAMO ONORATO LA PROMESSA"
venerdì 04 gennaio 2013

(La Repubblica) - Latorre e Girone, accusati di aver ucciso due pescatori indiani scambiandoli per pirati, sono arrivati a Kochi dopo una "licenza" concessa loro dalle autorità del Kerala per passare le feste in Italia. Il console generale Cutillo: "Spero che questo gesto sia di aiuto per una soluzione positiva della vicenda". Prima di lasciare l'Italia Latorre e Girone sono stati sentiti per cinque ore in procura a Roma. In serata è previsto che ritornino nell'albergo di Fort Kochi dove risiedono in stato di libertà vigilata dietro cauzione...






MARO' ITALIANI A CASA PER NATALE. L'ALTA CORTE: DUE SETTIMANE DI PERMESSO
giovedì 20 dicembre 2012

(La Repubblica) - La decisione della Corte del Kerala, ha accolto la richiesta dello Stato italiano. I due marò trattenuti in India potranno tornare in Italia per due settimane durante le feste natalizie, grazie a un permesso speciale: lo ha deciso l'Alta Corte del Kerala accogliendo la richiesta di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, secondo quanto riferisce Ndtv su Twitter. Dopo il periodo che trascorreranno in Italia, però, dovranno rientrare in India - dove si trovano da dieci mesi - e affrontare il processo in corso per la morte dei due pescatori indiani. Per la licenza natalizia concessa ai due marò dovrà essere lasciata una garanzia finanziaria di 60 milioni di rupie, pari a oltre 826 mila euro....






 

       
Ricerca in archivio
Newsletter sicurezza
Resta informato sui temi che ti stanno più a cuore.
Eipass
 
Editore Gea Srl
 
greenpeace

E.M.D. Servizi per la formazione s.r.l.
via monte parioli, 6 00197 ­ Roma (RM) P. IVA: 12904091001
Tel. 06.8553130 - Fax 06.85831762