nsd.it news sicurezza e difesa
Periodico di informazione on line
Home arrow ESTERI
esteri.jpg
  Filtra per titolo     Notizie per pag. 
UIM: CI RISIAMO CON LA DIATRIBA "COMITES / PATRONATI"
martedì 04 ottobre 2016

(UIM) - La recente decisione delle ACLI-Francia di invitare i propri rappresentanti, operatori di patronato, a rassegnare le loro dimissioni dai Comites in cui sono stati eletti, è l’ultimo episodio della diatriba Comites/Patronati che è ormai diventata una vera e propria telenovela iniziata nel lontano 2004 ma che, periodicamente, qualcuno – evidentemente interessato (sic!) – rispolvera. Su questa ridicola diatriba, il sottoscritto era già intervenuto più o meno un anno fa ma credo che anche quel mio contributo debba essere rispolverato ed aggiornato con altre considerazioni prima che l’iniziativa (sbagliata, a mio avviso, delle ACLI-Francia) trovi degli emulatori in qualche altra parte del mondo.









ASSISTENZA SANITARIA IN ITALIA PER I PENSIONATI SVIZZERI. RISOLTO PROBLEMA SOLO PER I FRONTALIERI
venerdì 18 marzo 2016

(UIM) - "Come ormai noto, da tempo stiamo cercando, come UIM, di risolvere il problema dell’assistenza sanitaria in Italia per gli ex emigrati italiani in Svizzera che, una volta al beneficio di una rendita dell’AVS-AI, sono rientrati in Italia per godersi in patria gli anni del pensionamento (da notare, con la rendita AVS-AI tassata in Italia!) - spiega DIno Nardi. Dopo aver fatto sollevare il problema anche in parlamento da alcuni deputati, recentemente, con una lettera aperta, abbiamo investito della questione anche il Capo del governo ed i Ministri della Salute e del MEF. Ebbene, è proprio notizia di questi giorni che alcuni deputati lombardi del Partito Democratico sono riusciti a risolvere parzialmente il problema....".









UIM: EMIGRATI ITALIANI: CITTADINI DI SERIE B ANCHE DOPO IL RIMPATRIO ?
mercoledì 09 marzo 2016

(UIM) - Lettera aperta al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, al Ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin, al Ministro dell'Economia, Carlo Padoan, da parte del coordinatore europeo della UIM, Dino Nardi.

..."Egregio Presidente Renzi e gentili Ministri Lorenzin e Padoan, è notorio come gli emigrati italiani ed iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE) si sentano da sempre un po’ maltrattati dal loro Paese, l’Italia, come se fossero dei cittadini di serie B. Spesso, ad onor del vero, più dalla burocrazia della pubblica amministrazione che dalla politica. L’assurdo è che, a volte, questi emigrati continuano a sentirsi tali anche dopo il loro rimpatrio..."









CELEBRATO A ROMA IL VENTENNALE DELLA UIM
giovedì 12 novembre 2015

(UIM) - A Roma nella Storica Sala Bruno Buozzi del Sindacato UIL si è celebrato il Ventennale dell'Unione degli Italiani nel Mondo (UIM). Hanno fatto gli onori di casa il presidente Mario Castellengo ed il segretario generale Angelo Mattone con i massimi rappresentanti delle organizzazioni promotrici della UIM: Gilberto De Santis presidente del patronato ITAL UIL, Romano Bellissima segretario generale della UIL Pensionati e Pierpaolo Bombardieri segretario organizzativo della stessa UIL....
















PATRONATO : I 40 ANNI DELL’ ITAL - UIL NEGLI USA
lunedì 26 ottobre 2015

(UIM) - Sotto la regia del presidente dell’ITAL UIL negli USA, Salvatore Fronterrè, si stanno celebrando a New York con tutta una serie di iniziative i 40 anni di attività del Patronato negli Stati Uniti, un Paese dove – a parte la presenza di una importante comunità di origine italiana – risiedono anche 241'109 cittadini italiani iscritti all’AIRE tra cui migliaia di, così detti, giovani cervelli in fuga emigrati negli USA negli ultimi lustri.











 

       
Ricerca in archivio
Newsletter sicurezza
Resta informato sui temi che ti stanno più a cuore.
Eipass
 
Editore Gea Srl
 
greenpeace

worldfriends

E.M.D. Servizi per la formazione s.r.l.
via monte parioli, 6 00197 ­ Roma (RM) P. IVA: 12904091001
Tel. 06.8553130 - Fax 06.85831762