nsd.it news sicurezza e difesa
Periodico di informazione on line
Home arrow ATTUALITA' arrow POLIZIOTTO UCCISO DA UNO SQUILIBRATO. A CASERTA DUE AGENTI SONO MORTI IN UN INCIDENTE STRADALE

POLIZIOTTO UCCISO DA UNO SQUILIBRATO. A CASERTA DUE AGENTI SONO MORTI IN UN INCIDENTE STRADALE

PDF Stampa E-mail
di: Redazione Nsd   
venerdì 26 settembre 2008

Grave giornata di lutto per la Polizia. A Genova un agente è morto dopo essere stato accoltellato da uno squilibrato di 27 anni. A Caserta, invece, una pattuglia del Nucleo prevenzione crimine di Torino si è ribaltata mentre stava inseguendo un'auto sospetta. Nello schianto sono rimasti uccisi due agenti, mentre un altro è ricoverato in ospedale in gravi condizioni. Il Giornale dei Carabinieri esprime vicinanza e profondo cordoglio ai familiari dei tre poliziotti rimasti uccisi oggi nello svolgimento del loro dovere.


GENOVA

Un agente di Polizia è morto dopo essere stato accoltellato da uno squilibrato di 27 anni. Il tragico episodio è avvenuto in un'abitazione di Pontedecimo, alla periferia di Genova.

Da una prima ricostruzione sembra che l'uomo, infermo di mente e con piccoli precedenti per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione, abbia dato in escandescenze costringendo i genitori a chiedere aiuto. Immediato l'intervento di due pattuglie del reparto prevenzione crimine Liguria che hanno raggiunto l'abitazione e hanno cercato di riportare la calma. All'improvviso, però, l'uomo ha afferrato un coltello e si è scagliato contro uno degli agenti, colpendolo al torace e perforandogli un polmone.

La manovra è stata talmente inaspettata che il poliziotto non ha fatto in tempo a proteggersi o a schivare il colpo. Subito soccorso dal personale medico del 118, ha subito due arresti cardiaci e per due volte è stato rianimato. In seguito è stato trasportato all'ospedale San Martino di Genova dove, però, è morto dopo essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico.

La vittima Daniele Macciantelli, 36 anni, originario della Spezia, era in forza al reparto Prevenzione crimine della caserma di Genova Bolzaneto col grado di assistente.

Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, ha inviato al Capo della Polizia un telegramma di cordoglio nel quale ha espresso il profondo dolore alla famiglia dell'assistente di Polizia di Stato, Daniele Macciantelli, ucciso tragicamente a Genova mentre era in servizio.

CASERTA

Drammatico incidente stradale in provincia di Caserta, dove un'auto del Nucleo prevenzione crimine di Torino si è ribaltata mentre stava inseguendo un'autovettura che non si era fermata all'alt. Nell'urto, due agenti sono rimasti uccisi, mentre un terzo è ricoverato in ospedale in gravi condizioni. Lo schianto è avvenuto sulla superstrada Nola-Villa Literno, nel tratto compreso tra Casapesenna e Villa Literno. La vettura della polizia è sbandata mentre inseguiva un'auto sospetta. Per estrarre i corpi dall'abitacolo sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco.


Tags:  macciantelli squilibrato pontedecimo casapesenna

Condividi:
Digg! Reddit! Del.icio.us! Google! Live! Facebook! Technorati! Yahoo!
 

       
Ricerca in archivio
Newsletter sicurezza
Resta informato sui temi che ti stanno più a cuore.
Eipass
 
Editore Gea Srl
Articoli correlati

PERSEO 2010 S.R.L.
Via Po,162 – 00198 ROMA P. IVA: 11169991004
Tel. 06.8553130 - Fax 06.85831762